January 10, 2014

KAZAKY interview for The Voice {01.11.2013}


On 1 November 2013, KAZAKY performed in Donetsk (click HERE to see the post, with pictures and videos) and just befor going on stage they gave an interview for The Voice. Here you are the translation: as usual, we did our best to translate from Russian.

L'1 Novembre 2013, i KAZAKY si sono esibiti a Donetsk (cliccate QUI per vedere il post, con foto e video) e poco prima di salire sul palco hanno rilasciato un'intervista per The Voice. Eccovi qui la traduzione: come sempre, abbiamo fatto del nostro meglio per tradurre dal russo.

The Voice - KAZAKY


ENGLISH:

Our group is based on friendship, say KAZAKY, everything happened in the right time. As soon as we talked, we loved the choreography, we tried a lot and at the end everything became an excting and funny project. Ideas for creativity come out from our activities, each one of us has his own writing, look, life goals, dreams, that are important in this situation.

How dancing came into your life? Has someone influenced or inspired you?
Well, we dance since we were kids, it's hard to say. We already have a certain experience. I took part to several projects, shows, dance shows. It has been a great school. Then, when we met we immediately started creating something for us. For example,  for 6 years I've been involved with dances, choreographies, professional ballet. I've studied at the St. Petersburg Ballet Accademy (Vaganova) and then I worked in some theatres, like the Opera in Kiev - says Artur.



Just a curiosity: would you like to take part to some dance project besides KAZAKY?
We wish! But unfortunately, time and energy are not enough - the guys laugh - we put all of our energy in our project.

You travel a lot. Is it possibile to make a comparison between Donetsk's audience and the foreign one? Similarities and differences? How people react to your shows?Everyone reacts in a good way! Girls, of course, give more attention all around the world. In Ukraine we also are well-appreciated. In Donetsk it's not the first time and the audience was ready for our show, to see us on heels - Kazaky laugh.


 
● Is there a more memorable moment?

 A lot happened, we don't remember. For example, in Mexico City the concert was great. It was really hard working with that hot weather, that influenced our well-being. However the concert was great and the people react very well. It was a memorable concert.
 
What will you do in your show?
New music, new choreography. There will be something from the old show, the favorite pieces, ma there will be a lot of new and interesting elements. You will see!




If you had an offer from a foreign agency, would you move from Kiev?

It depends from the contract - Kazaky laugh - actually when we go away from Kiev it's not because of our love for Ukraine. We love it, we feel at home in Kiev. Anyway, you have to come to visit Kiev...if you don't see it, it'sjust like living without dumplings!
 I left my country - says Artur - and I know what it means. I think I can talk for all of us. When you leave your mother country, sooner or later you wanna come back. You feel your roots.




ITALIANO

Il nostro gruppo è fondata sull'amicizia - dicono i Kazaky - tutto è apparso con il tempo. Appena abbiamo parlato, noi tutti amiamo la coreografia, abbiamo sperimentato molto e alla fine si è trasformato tutto in un progetto emozionante e divertente. Le idee per la creatività derivano proprio dalle nostre attività, ognuno fa la propria scrittura, il proprio sguardo, i propri obiettivi di vita, i sogni - che sono un fattore fondamentale.

Come è entrata la danza nella vostra vita?
Beh , abbiamo tutti a che fare con la danza fin da quando eravamo bambini. E' molto difficile dirlo.  Abbiamo già una certa esperienza alle spalle. Ho partecipato a vari progetti, show, balletti. Questo è stato una grande scuola. Poi, quando ci siamo incontrati, cominciammo a sperimentare, a cercare di creare qualcosa nostro. Io, per esempio, sono stato impegnato sei anni in danze, coreografie, balletto professionale. Ha studiato presso l'Accademia di San Pietroburgo (Vaganova), e dopo ho lavorato in alcuni teatri, tra cui il Teatro dell'Opera di Kiev - dice Artur.


● Vorreste partecipare a qualche altro progetto riguardante la danza, oltre a quello dei KAZAKY?
Magari! Ma purtroppo, il tempo e le energie non sono abbastanza - i ragazzi ridono - tutta la nostra forza ed energia vengono impiegate nel nostro progetto.

● Viaggiate molto. Riuscite a fare un paragone tra il pubblico di Donetsk, o comunque Ucraino, e quello stranitero? Somiglianze o differenze? Come reagiscono le persone al vostro show?
Reagiscono tutti bene! Le ragazze, ovviamente, in tutto il mondo mostrano più attenzione. L'Ucraina ci accoglie molto bene . A Donetsk non è la prima volta che veniamo e durante il nostro primo soggiorno qui, la gente era pronta per il nostro show. Al pubblico era abbastanza facile mostrare nostro stile e modo di parlare. Tutti erano pronti per vederci sui tacchi - i Kazaky ridono.

● C'è un momento più memorabile di tutti?
Un sacco di cose ci sono successe, ora non ricordo. Ad esempio, a Città del Messico abbiamo tenuto un gran concerto. E 'stato molto difficile lavorare a causa deltanto caldo, che influenzava la salute e il benessere. Tuttavia, il concerto è stato elegante, le persone hanno reagito bene. E' stato un concerto memorabile.

● Cosa ci sarà in questo concerto?
Nuova musica, nuova coreografia. Ci saranno i pezzi preferiti dello show vecchio. Ma ci saranno molti nuovi ed interessanti elementi. Vedrete!

Se un'agenzia estera vi offrisse un contattasse, vi trasferireste, lasciando Kiev?
 

Dipende dal contratto - ridono i Kazaky - in realtà non viaggiamo per il nostro amore per l'Ucraina. Noi tutti amiamo Kiev, ci sentiamo a casa. In ogni caso, devi venire a visitare Kiev... Altrimenti è come vivere senza gli gnocchi! 
Ho lasciato il mio paese - dice Artur - e so cosa vuol dire. Penso di poter parlare anche per i ragazzi. Quando si lascia il proprio paese natale, prima o poi ci vuoi tornare. In ogni caso, le radici vengono sentite.



THANKS FOR READING US! | GRAZIE PER AVERCI LETTO!

0 commenti:

Copyright © 2012-2014 It's All About Kazaky