December 5, 2013

KAZAKY in Tel Aviv, Israel & New Video Backstage & Interview [29.11.2013]


Last week KAZAKY were in Israel, Tel Aviv for the first time and not only for performing but also for...shooting the new video! Apparently there will be a new song called 'The Sun': this song is not in 'I Like It - Part I' album...so is there any chance that 'I Like It - Part II' will be released soon? We hope so! It would be wonderful Christmas present, don't you think? ;)

La scorsa settimana i KAZAKY sono stati in Israele, a Tel Aviv per la prima volta e non solo per esibirsi ma anche per...girare il nuovo video! Sembra che ci sarà una nuova canzone, intitolata 'The Sun': questa canzone non è presente nell'album 'I Like It - Part I'...quindi c'è la possibilità che 'I Like It - Part II' uscirà presto? Speriamo! Sarebbe un bellissimo regalo di Natale, non trovate? ;)


Let's start with the backstage pics:



 Yes! Oleg was there, even if he didn't perform again.
 & again...we only have to be patient and wait!

Sì! Oleg era con loro, anche se non si è esibito ancora.
& di nuovo...dobbiamo solo essere pazienti e aspettare!


On the PAG Tlv Facebook Page, it has been posted a picture of KAZAKY while they were rehearsing.

Sulla pagina Facebook di PAG Tlv è stata postata una foto dei KAZAKY mentre provavano.


And also KAZAKY left a short 'Hello' message on PAG Tlv:

E inoltre i KAZAKY hanno lasciato un breve video sulla pagina di PAG Tlv:



Some pics from the show:

Acune foto dello show:



 For more pictures | Per le altre foto: KAZAKY in TEL AVIV


A video from the show:

Un video dello show:

♪ Vogue & Secret Mission & Doesn't Matter & Touch Me & Love

Amazing as always!


PAG Tlv posted a KAZAKY interview, about the new video: the interview is in Hebrew so be kind with us, it's a difficult language and we tried to translate it as best as we can ;)

PAG Tlv ha anche postato un'intervista ai KAZAKY riguardante il nuovo video: l'intervista è in ebraico quindi siate pazienti, è una lingua difficile e abbiamo fatto del nostro meglio per tradurla.


ENGLISH:

When some American nerds invented the internet at the early 80's, they probably didn't think about an Israeli man, sat at work drooling on a video with four Ukrainian dancers: but this is what happened in Israel since the pubblication of KAZAKY's firts video.

Oleg, Stas, Artur e Kirill dance and sing together since 2010, especially in heels and with no shirt on.
Their clips follow a particular kind of genre: sweaty muscles, sexual themes, hot dance and high fashion.
They also have been chosen by Madonna for her video 'Girl Gone Wild', where they dance in high heels.

Roy Raz , PAG director and producer, has been chosen to create a new music video of their new song 'The Sun', which should, in addition to their usual being sexy, give a message against homophobia rampant in Putin's Russia. And of course he didn't miss the opportunity to bring them In Tel Aviv for a show of PAG - The Block party.

● As a band sexy and provocative, how was the Ukraine reaction?  
The first reaction of the Ukrainian audience was very hesitant and there was also a lot of criticism, but we always felt that the audience was fascinated by us and want to see and hear more. However, we must say that the audience in the Soviet Union is much more tolerant and advanced than the way described in the world media. Media gives a lot of distortion and manipulation.
 
Many artists are afraid to express a political or anti-establishment idea and they're afraid to lose fans and audience. Why is it important to you to protest against Putin and his administration? 
We're not just protesting against someone or something but to work in a creative art process. If you look deeply our jobs you can always find in them metaphors and messages. But we're not going to take an aggressive or extreme attitude at all. We all have personal opinions but politics is a complicated matter. Our art tries to make people happy and sometimes reflect reality problems but it does not really protest against something.

Do you fear the Russian government? 
Russia is a sovereign state with a lot of issues that affect us too but we are from Ukraine and we care about the destiny of our country. Of course we are worried about gay rights, but equally we are worried about the problems of education, unemployment, health care, corruption and human rights. These themes are related to each other and we are trying to influence the entire system.

How did the relationship with Roi Raz happened?
One day Roy sent us a message, something like "Hey, it's time to do something together." We've seen Roy's work and we immediately knew we wanted to work with him. His videos are amazing. Our new song 'The Sun' is just Roy's style, so the choice was obvious.

Israel, like Russia, is a controversial place. Why did you choose to shoot your new music video here? 
Israel is the Holy Land: is there something more epic and inspiring than that? Of course there is also another allegorical meaning of shooting our music video right here. Roi found some beautiful locations that we couldn't refuse.

How did it went with Madonna? How was working with her for the music video 'Girl Gone Wild'? 
One day the producers of Madonna called our managers, she probably saw us on Youtube and decided she wanted to work with us. We started rehearsing like crazy for the video, it was an amazing experience to work with a so professional team. And of course, working with Madonna was a huge honor for us.

After you worked with Madonna, what your next dream? 
We just want to develop our creativity, improve our music, to shoot beautiful video and make people happy.


ITALIANO:

Quando dei secchioni americani hanno inventato internet agli inizi degli anni 80, probabilmente non avevano pensato ad un uomo Israeliano, seduto al lavoro mentre sbava davanti ad un video di quattro ballerini Ucraini: ma questo è ciò che è accaduto in Israele dalla pubblicazione del primo video dei KAZAKY.

Oleg, Stas, Artur e Kirill ballano e cantano insieme dal 2010, specialmente in tacchi alti e senza maglietta. I loro video, seguono un genere ben preciso: muscoli sudati, temi a sfondo sessuale, danze favolose e alta moda. 
Sono anche stati scelti da Madonna per il suo video 'Girl Gone Wild' dove ballano in tacchi alti.

Roy Raz, direttore e produttore di PAG, è stato scelto per produrre il loro nuovo video per la canzone 'The Sun', che dovrebbe, in aggiunta al loro essere sexy, dare un messaggio contro l'omofobia instaurata nella Russia di Putin. E ovviamente, Roy, non si è lasciato sfuggire l'opportunità di portarli a Tel Aviv per una loro performance al PAG - The Block.

Essendo una band sexy e provocante, com'è stata la reazione dell'Ucraina?
La prima reazione è stata titubante e ci sono state un sacco di critiche, ma avevamo capito che il pubblico era affascinato da noi e voleva saperne di più. Vogliamo dire che le persone dell'Unione Sovietica sono molto più tolleranti e all'avanguardia di quello che dicono i media. I media manipolano e distorcono.

Molti artisti sono impauriti dall'esprimere la propria opinione contro determinate circostanze, temono di perdere i fans. Perchè per voi è importante protestare contro Putin e la sua amministrazione?
Non stiamo protestando contro qualcuno o qualcosa, ma stiamo lavorando in un processo creativo artistico. Se guardi a fondo nei nostri lavori puoi sempre trovarci metafore e messaggi. Ma non assumeremo un atteggiamento aggressivo o estremo. Abbiamo tutti le proprio opinioni ma la politica è una questione complicata. La nostra arte cerca di fare felici le persone e a volte riflette i problemi reali ma non protesta contro qualcosa.

Temete il governo Russo?
La Russia è uno Stato Sovrano con molti argomenti che ci riguardano ma noi siamo dall'Ucraina e ci preoccupiamo per il destino del nostro Paese. Certo, siamo preoccupati per i diritti dei gay, ma ugualmente siamo preoccupati riguardi i problemi dell'educazione, la disoccupazione, il servizio sanitario, la corruzione e i diritti umani. Questi temi sono collegati tra loro e noi tentiamo di influenzare l'intero sistema.

Come è stato il rapporto con Roy Raz?
Un giorno Roy ci ha mandato un messaggio del tipo " Hey, è ora di fare qualcosa insieme". Abbiamo visto i suoi lavori e abbiamo capito subito che volevamo lavorarci insieme. I suoi video sono stupendi. La nostra nuova canzone 'The Sun' è esattamente nello stile di Roy, quindi la scelta è stata ovvia.

● Israele, come la Russia, è un Pese pieno di controversie. Perchè avete scelto di girare il vostro nuovo video qui?
Israele è la Terra Santa: c'è qualcosa più epico e che ti dia più ispirazione di questo? Ovviamente c'è anche un significato allegorico nella scelta di girare il video qui. Roy ha trovato alcune location stupende che non potevamo rifiutare.
  
Come è andata con Madonna? Com'è stato lavorare con lei nel video 'Girl Gone Wild'?
Un giorno i produttori di Madonna hanno chiamato i nostri managers, probabilmente lei ci ha visti su Youtube e ha voluto lavorare insieme a noi. Abbiamo iniziato a provare come matti per il video, è stato un'esperienza favolosa lavorare con un tale team professionale. E ovviamente, lavorare con Madonna è stato un enorme onore per noi.

Dopo aver lavorato con Madonna, qual è il vostro sogno successivo?
Vogliamo solo sviluppare la nostra creatività, migliorare la nostra musica, girare bei video e fare felici le persone.



THANK YOU for reading us! | GRAZIE per averci letto!

1 commenti:

Bruno Fines said...

Always divas <333

Copyright © 2012-2014 It's All About Kazaky